Eventi e attività

Eventi passati, il link per la loro visione registrata, e la presentazione di eventi futuri.

Dislessia...Dove Sei Albert?

11 ottobre 2023

teatro Foce - Lugano


Come ogni anno ADAT, Associazione DSA ADHD Ticino, propone un evento in occasione del mese dedicato ai disturbi dell’apprendimento. 

Mercoledì 11 ottobre, 20.30 presso il teatro Foce di Lugano, presenta un monologo dell’autore e attore Francesco Riva, “Dislessia… Dove Sei Albert?” che, con brillante ironia, riesce a far riflettere sulla dislessia.

Lo spettacolo negli anni scorsi, con le sue centinaia di repliche in tutta Italia, ha raggiunto obiettivi di alto valore artistico e sociale.

La Presidenza della Repubblica Italiana ha riconosciuto “la volontà di diffondere il messaggio positivo che non esiste la diversità ma l’unicità, intesa come valore aggiunto



La Consulenza su RETEUNO

Con Claudia De Mircan

Il mio intervento per la serie di interviste "La consulenza" su RETEUNO 

La DISCALCULIA

Evento SUPSI

 Locarno, 8 maggio 2023

Convegno sui DSA e l’ADHD


1-2 ottobre 2021

Per iscriversi e avere maggiori informazioni consultare il sito web della SUPSI.

Iscrizioni aperte. https://www.supsi.ch/.../even.../eventi/2021/2021-09-18.html

Riconoscimento del corso quale formazione continua facoltativa:

i/le docenti sono invitati a inoltrare l’apposito formulario di richiesta alle rispettive sezioni.

https://www.supsi.ch/.../even.../eventi/2021/2021-09-18.html 

Prendere lucciole per lanterne

Conferenza ADAT, 27 ottobre 2022, Lugano

Il mio intervento : "..e se ci sono difficoltà nel visuo-spaziale?"

Giacomo Cutrera

Verena Cavadini

Camilla Pastori

Paola Jaumin

Scuola di formazione Tutor

Settembre 2021

Un progetto ambizioso, per condividere ciò che ho appreso nel mio lavoro.

Parteciperò come formatore nel modulo 1.

Grazie a ECAP per l'opportunità.

Evento ADAT 2018

Disturbi del calcolo - valutazione e intervento

Ieri sera c'è stata la prima conferenza in Ticino sulla discalculia organizzata dall'ADAT. Hanno parlato neuropsicologi e tutor.

Sono intervenuta anche io, pochissimo tempo a disposizione e l'obbligo di scegliere tra le tante idee solo qualche breve esempio. Un assaggio del lavoro che si può fare per gli studenti con DSA tra cui la discalculia.

Ma...da dove cominciare. Sembra banale dirlo ma tutto deve partire dall'autostima. Sono bambini che, a causa delle difficoltà, diventano fragili, non si sentono "normali".

I genitori in prima battuta e anche noi tutor dobbiamo accudirli perché non smettano di lavorare per il loro miglioramento.

Quindi io vi propongo di usare tutte le parole magiche che possiamo immaginare, prima fra tutte: " BRAVO".

...e sempre continuare a lavorare.


P.S. Io sono timida, emotiva... parlare davanti a più di cento persone non è stato facile ma ho imparato a dire anche a me stessa "BRAVA" perché non ho arretrato e ho fatto uno sforzo per migliorare.